L'Odontoiatria conservativa si occupa della cura delle lesioni cariose e dei traumi degli elementi dentari, con la finalità di ripristinare la normale funzione ed estetica di quest'ultimi. Per restaurare tali lesioni, è possibile utilizzare:

 

▪una tecnica diretta, procedendo alla rimozione della carie e alla successiva otturazione, nel Massimo rispetto dei tessuti dentari;

▪una tecnica indiretta, quando la porzione da restaurare è troppo estesa. Si prende un’impronta mediante un scanner intraorale sulla quale si costruisce un manufatto su misura, di grande precisione, che verrà cementato sul dente dall'odontoiatra nel corso di una seduta successiva.

 

Si utilizzano materiali di ultima generazione dalle sorprendenti caratteristiche estetiche, avvalendosi solitamente dell’uso della diga, un facile strumento che riduce il discomfort del paziente, aumentando la durata dei restauri.

conservativa_1.jpg
conservativa_1.jpg
press to zoom
conservativa_4.jpg
conservativa_4.jpg
press to zoom
conservativa3.jpg
conservativa3.jpg
press to zoom
Un sorriso perfetto con l'apparecchio invisibile
Ritorna a sorridere senza rinunce con l'implantologia